La scienza per la società: seminari di sensibilizzazione a Tunisi

tatrac-seminari-tunisi (1)Dal 9 al 12 marzo 2015, presso l’hotel Ramada Plaza Gammarth di Tunisi, si sono svolti i seminari di sensibilizzazione organizzati nell’ambito del progetto TATRAC – Tissu Associatif et Transfert de Connaissance, cofinanziato dal programma ENPI di Cooperazione Transfrontaliera Italia-Tunisia 2007-2013.

Il progetto TATRAC si propone di consolidare il ruolo delle associazioni all’interno del sistema nazionale di innovazione in Tunisia, trasferendo il know-how di realtà associative già consolidate in Sicilia, nell’ottica di migliorare i servizi e valorizzare la ricerca.

I seminari di sensibilizzazione hanno visto la partecipazione dei partner tunisini e siciliani del progetto, e di numerosi rappresentanti di associazioni tunisine attive in diversi settori, che rappresentano i destinatari ultimi delle attività di formazione e di trasferimento di conoscenze previste dal progetto.

Durante la prima giornata, dopo un’introduzione da parte dell’ Agence Nationale de Promotion de la Recherche, coordinatore del progetto, sull’andamento delle attività e sulle prossime tappe da intraprendere, i tre partner siciliani, CESIE, Università di Catania e SO.GE.V.I, hanno presentato i risultati della ricerca e selezione di alcune associazioni sul territorio siciliano, che verranno coinvolte nelle visite-studio che si svolgeranno in Sicilia a fine primavera 2015. Le associazioni, selezionate all’interno dei tre ambiti d’azione dei partner siciliani (educazione/cultura, ambiente/energie rinnovabili, settore agroalimentare/pesca), guideranno le associazioni tunisine nell’acquisizione di buone pratiche e nuove competenze, trasferendo nuove conoscenze e metodologie innovative.

Nel corso delle successive giornate si sono svolti diversi interventi di sensibilizzazione su numerose tematiche, quali sanità e ricerca medica, salvaguardia del patrimonio artistico e architettonico, gestione delle risorse idriche, economia, ricerca e innovazione, crisi ambientale e tecnologie agroalimentari.

Durante le sessioni di sensibilizzazione, il CESIE ha presentato il proprio lavoro e i risultati conseguiti nell’ambito di progetti di ricerca e innovazione, e grazie alla collaborazione con istituti di alta formazione e università, fornendo una panoramica su alcune delle opportunità offerte dalla nuova programmazione europea 2014-2020.

Partner del progetto:

Per ulteriori informazioni visitate il sito web e la pagina Facebook del progetto.


Questo programma è cofinanziato dall’Unione Europea
Programma ENPI di Cooperazione Transfrontaliera Italia-Tunisia 2007-2013

European_Union

logoItalieLogo_Regione_Sicilia Tunisie